Acea: blitz di Caltagirone


14 Agosto 2008 - Con un comunicato inviato alla Consob il 7 agosto, il gruppo imprenditoriale Caltagirone ha comunicato di aver portato la sua quota nella municipalizzata romana Acea dal 2,001% ad oltre il 5%, proseguendo una strategia volta ad acquisire pacchetti azionari strategici e convenienti, come già avvenuto nei mesi scorsi con le quote Generali ed Italcementi.

Il gruppo Acea, che capitalizza attualmente in Borsa circa 2,4 miliardi di euro, in questo momento è al centro di un diffuso interesse da parte del gruppo francese Suez.Gdf per il rinnovo di un’alleanza strategica che potrebbe prevedere il passaggio della Romana Gas, attualmente in portafoglio alla Suez dopo la cessione di Distrigaz all’Eni, all’Acea.

Nei primi sei mesi del 2008, Acea ha aumentato i ricavi consolidati del 23%, portandoli ad oltre 1.470 miliardi di euro, ed è anche cresciuto il margine operativo lordo di quasi il 20%.
Degli oltre 200 miliardi di investimenti effettuati finora, il 52% è stato riservato al settore idrico ed il 34% alle reti energetiche.

Maurizio Zani - XageneFinanza2008



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer