Alitalia: il prezzo giusto sulla tratta Roma-Milano è di 120 euro e non 340


19 Gennaio 2009 - Il prezzo giusto per coprire in aereo la tratta Roma- Milano, non è di 340 euro attualmente praticato dalla nuova Alitalia, ma di 120 euro, che rappresenta pur il 30 per cento in più delle tariffe praticate dalle Ferrovie, che con circa 90 euro ed in 210 minuti ( 180 minuti dal dicembre 2009 ) mediante il nuovo servizio di Freccia Rossa, riescono a trasportare i passeggeri dal cuore di Roma a quello di Milano senza costi aggiuntivi.

Considerando i tempi ed i costi dei trasferimenti dal centro delle due città agli aeroporti, i 340 euro richiesti da Alitalia per collegare gli scali di Roma e Milano ed i tempi di percorrenza, sono tariffe marziane che devono essere immediatamente abbattute a 120 euro, ossia gli stessi livelli offerti da Air Italy, come prezzi massimi.

Adusbef e Federconsumatori condividono in pieno le indicazioni degli imprenditori milanesi, che per oltre il 70% ha dichiarato di voler utilizzare i treni ad alta velocità per raggiungere Roma, come risulta da un sondaggio svolto dalla Camera di Commercio del capoluogo lombardo negli ultimi giorni, dopo oltre un mese di servizio del nuovo collegamento ad alta velocità.
Con l'entrata in funzione del Freccia Rossa, ha spiegato il presidente della Camera di Commercio di Milano, Carlo Sangalli, nel corso del consiglio straordinario su Malpensa, oltre il 70% degli imprenditori di Milano e provincia ha dichiarato di voler utilizzare i treni ad alta velocità per raggiungere la capitale.

Se oltre il 70% degli imprenditori, i quali hanno maggiori disponibilità economiche e di tempo dei normali cittadini, ha dichiarato di voler utilizzare i treni per raggiungere Roma, si può immaginare il 100% delle normali famiglie italiane, alle prese con una gravissima crisi economica, se intenderanno sottostare alle richieste tariffarie di Alitalia, che per coprire Roma Milano, chiede ben 340 euro, ossia 3 euro in più che per coprire Roma-New York, il 180% in più di quanto richiesto da Lufthansa per collegare Monaco a Berlino; il 150% in più per collegare Barcellona a Madrid.

Adusbef e Federconsumatori attendono da Alitalia una drastica riduzione delle tariffe fuori mercato, perché in deroga Antitrsut ed attualmente disinvoltamente praticate, specie nella tratta Roma-Milano, fino ai 120 euro, ossia il prezzo praticato da un vettore nuovo come Air Italy.

Fonte: Adusbef, 2009

XageneFinanza2009



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer