Deboli i titoli delle telecom


22 Aprile 2002 - Chiusura negativa a Piazza Affari, l'indice Mibtel ha ceduto lo 0,96%, il Mib 30 l'1,20% e il Numtel l’1,55%. Sono scivolati i tecnologici ed i telefonici. Bancari contrastati ( in rialzo Bipop ), in caduta BNL. Perdite per Olivetti, Telecom, Pirelli e Fiat. Anche a Wall Street gli indici segnano un ribasso sulla spinta delle vendite dei titoli delle telecomunicazioni.. Dow Jones ha ceduto lo 0,6% mentre il Nasdaq ha lasciato sul terreno quasi il 2%.

Maurizio Zani , Xagena 2002



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer