Finmeccanica: opa su Datamat


8 Settembre 2005

Finmeccanica ha annunciato nelle scorse settimane di avere acquistato il 52,7 % di Datamat, la società guidata da Giancarlo Giglio, quotata nel segmento techstar.

Finmeccanica ora sarà costretta a lanciare un'offerta pubblica di acquisto ( Opa ) sul capitale restante, ad un prezzo fissato in 9,65 euro per azione.

In caso di raggiungimento di oltre il 90 % del capitale al termine dell' offerta, Finmeccanica dovrà lanciare un'Opa residuale sul restante capitale.

L’acquisizione porterà sicuramente vantaggi per Finmeccanica per le possibili sinergiche ne deriveranno.

Le soluzioni ad alto contenuto tecnologico di Datamat, soprattutto nel controllo e nella pianificazione di missioni navali ed i contenuti per le applicazioni spaziali, sono già stati utilizzati in precedenti collaborazioni.

Anche i risultati di Datamat nel primo semestre confermano la tendenza positiva già emersa nei primi tre mesi dell' anno, pur in presenza di un fatturato che non si discosta da quello dello stesso periodo del 2004.
L' utile industriale risulta invece in crescita di oltre il 4 %, in linea con l' obiettivo fissato per il 2005.

Maurizio Zani - XageneFinanza2005



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer