Il declassamento delle obbligazioni WorldCom a “junk bond" ha affossato i telefonici


10 Maggio 2002 - Giornata all’insegna delle vendite per i titoli del comparto telefonico dopo il declassamento dei bond emessi dalla società telefonica americana WorldCom a “junk bond" ( obbligazioni spazzatura ).
Telecom Italia ha perso il 2,36%, Tim il 2,81%. Giù anche le holding : Olivetti ( - 2,89%), Pirelli & C ( - 3%), Pirelli Spa ( - 3,65%).

Pesanti anche i titoli del risparmio gestito.
Il motivo è da ricercarsi nella presentazione dei risultati trimestrali inferiori alle attese.
Mediolanum ha perso il 6,85%, mentre Banca Fideuram è scesa dell’8,41%. ( Xagena 2002 )



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer