Il premier cinese Wen Jiabao ha definito “grave" l’epidemia di SARS che ha colpito la Cina . Si teme la crisi economica in Asia


14 Aprile 2003 - I morti dovuti alla SARS sono saliti a 144.

Molti dei morti erano persone anziane o pazienti con patologie croniche , come malattie cardiache o respiratorie.
Tuttavia sono stati colpiti anche soggetti giovani e sani.
Sei persone morte a Hong Kong negli ultimi giorni erano sane ed avevano un’età compresa tra i 35 ed i 52 anni.

Nel mondo sono più di 3.000 le persone colpite da questa nuova malattia. La maggior parte di questi pazienti si trova in Asia.

Le Autorità Sanitarie asiatiche hanno rafforzato i controlli soprattutto negli aeroporti.

Il premier cinese , Wen Jiabao , ha espresso la sua preoccupazione non solo per quanto riguarda l’aspetto sanitario, ma è preoccupato per le gravi ripercussioni economiche e sociali.
La compagnia aerea di Hong Kong , Cathay Pacific, starebbe per sospendere i voli per i passeggeri a causa delle ridotte prenotazioni.

I Ricercatori del Genoma Science Center del British Columbia a Vancouver in Canada stanno lavorando alacremente per sequenziare il codice genetico del virus sospettato causare la SARS. La decifrazione del codice genetico, infatti, permetterà di mettere a punto test diagnostici e vaccini specifici. ( Xagena ) )



E' stato pubblicato su

SARSOnline.it

un articolo sulla Sindrome Acuta Respiratoria Grave a cura di Germano Marchetti e di Domenico Ungheri.

In questo articolo viene sottolineata l'importanza dello stress ossidativo nelle infezioni virali.


Coloro che desiderano ricevere aggiornamenti sulla SARS possono iscriversi alla Newsletter di Infettivologia by Xagena:

Xagena Newsletter

selezionando la Specialità “ Infettivologia “


Per ulteriori informazioni sulle Vaccinazioni e sulla SARS consultare :

XAGENA MEDICINA – Malattie Infettive

Vaccini.net

VacciniOnline.net

Infettivologia.net

Infettivologia.it

BeoncoPneumologia.net

Pneumologia.org


Il sito sulla SARS : SARSonline.it



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer