Il successo di Enel 3


24 Ottobre 2004  - Il collocamento della terza tranche dell'Enel si è concluso con un lusinghiero successo, superiore alle aspettative, specie in un momento in cui la Borsa, e l'economia Italiana in particolare, “galleggiano‿.

Ben 630.000 risparmiatori, infatti, hanno sottoscritto il lotto minimo fissato in 600 azioni.

Il risultato positivo ha spinto il Ministro dell'Economia a comunicare che ogni risparmiatore avrà un lotto di azioni prenotate, per un ammontare complessivo di 470 milioni di titoli.

In questo quantitativo sono compresi anche i 15.000 risparmiatori che hanno prenotato il lotto minimo maggiorato di 6.000 titoli.

Il prezzo dell' azione è di 6,64 euro. Il costo del pacchetto è quindi di 3.984 euro.

Anche i cosiddetti investitori istituzionali hanno manifestato un grande interesse per Enel 3, al punto che sono state prenotate ben 2,2 miliardi di azioni contro i 680 milioni disponibili.

Con questa privatizzazione, che il Ministro dell'Economia ha definito la più importante degli ultimi quattro anni, entreranno nelle casse dello Stato 7,5 miliardi di euro, mentre la quota di capitale che resterà in mano al Tesoro sarà inferiore del 30,6 %.

Maurizio Zani - XageneFinanza2004


Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer