Italia: stima preliminare del PIL nel II trimestre 2008


18 Agosto 2008 - Sulla base delle informazioni finora disponibili, nel secondo trimestre del 2008 il prodotto interno lordo ( PIL ), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2000, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è diminuito dello 0,3 per cento rispetto al trimestre precedente ed è rimasto stazionario rispetto al secondo trimestre del 2007.

Il risultato congiunturale del PIL è la sintesi di una diminuzione del valore aggiunto dell’industria, di una sostanziale stazionarietà dei servizi e di un aumento dell’agricoltura.

Il secondo trimestre del 2008 ha avuto una giornata lavorativa in meno rispetto al trimestre precedente e lo stesso numero di giornate del secondo trimestre del 2007.

Nel secondo trimestre il PIL è cresciuto in termini congiunturali dello 0,5 per cento negli Stati Uniti e dello 0,2 per cento nel Regno Unito. In termini tendenziali, il PIL è cresciuto dell’1,8 per cento negli Stati Uniti e dell’1,6 per cento nel Regno Unito.

Fonte: Istat, 2008

XageneFinanza2008


Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer