Kpmg non ha certificato il bilancio 2003 di Finpart


9 Aprile 2004 - Finpart,il gruppo che controlla alcuni marchi storici del tessile italiano come Frette e Cerruti non naviga in acque limpide.

Dopo aver chiuso il bilancio 2003 con un fatturato di 404 milioni ma con una perdita di ben 150 milioni,un'altra tegola sta per abbattersi sulla società: a luglio scadono obbligazioni per circa 210 milioni di euro.

Kpmg,la società di revisione incaricata di certificare il bilancio non ha certificato il bilancio del 2003 , poichè a suo parere non sono state ancora presentato un piano di riorganizzazione del gruppo tessile.

Tale decisione ha comportato una flessione del titolo che giovedì ha lasciato sul terreno il 6,58 % del suo valore.

Maurizio Zani - XageneFinanza2004



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer