La Banca d’Italia darà via libera all’Opa di Unipol su BNL ?


12 Dicembre 2005  - Secondo fonti giornalistiche, la società assicuratrice Unipol sarebbe al centro di un’indagine giudiziaria.

Giovanni Consorte, il numero uno di Unipol, è indagato a Milano per concorso in aggiotaggio nel tentativo di scalata da parte della Banca Popolare Italiana ( BPI ) ad Antonveneta.

A Roma, Giovanni Consorte è indagato per aggiotaggio informativo riguardo alla scalata di Unipol a BNL.

La situazione giudiziaria in cui è coinvolto il presidente di Unipol potrebbe indurre la Banca d’Italia a non concedere il nulla osta all’offerta pubblica d’acquisto di BNL.

XageneFinanza2005



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer