La crisi Alitalia


10 Settembre 2004 - Verso la fine degli anni ' 90 Alitalia, allora guidata da Domenico Cempella, aveva stipulato un accordo operativo con Klm.
Tale accordo è naufragato a causa del ritiro della società olandese, provocato dai ritardi nello sviluppo di Malpensa e nella privatizzazione dell'azienda italiana.

In seguito, la stessa società olandese si è alleata con Air France, dando vita al primo gruppo mondiale per fatturato e ad uno dei primi per traffico aereo.
Alitalia detiene il 2 % di questo gruppo ed è partecipata per la stessa percentuale dall'azienda francese.

La crescita dei profitti e del fatturato del gruppo franco-olandese rende molto difficile l'ingresso della compagnia italiana, che dovrà pertanto essere risanata e privatizzata.

L’ingresso di Alitalia in un gruppo a livello mondiale è strategico, in quanto consentirebbe l’abbattimento dei costi, e darebbe vita a sinergie operative.

Maurizio Zani - XageneFinanza2004



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer