La situazione italiana


11 Febbraio 2005 - L'inflazione italiana durante lo scorso mese di gennaio ha messo in evidenza un risultato migliore delle aspettative: rispetto al mese precedente.

I prezzi al consumo sono rimasti invariati evidenziando una crescita dell'1,9 % rispetto al gennaio del 2004.

Considerando che le attese degli analisti erano rivolte verso una crescita mensile pari allo 0,2 % ed annuale del 2,1 %, i dati di gennaio possono essere giudicati positivamente per quanto concerne l’aumento dei prezzi.

Il rallentamento della crescita dei prezzi è stato favorito dal calo del settore trasporti, in diminuzione dello 0,9 %, e dei servizi sanitari, anch'esso in fase negativa dello 0,5 %.

Anche l'indice Pmi, quello che calcola la fiducia degli industriali sul futuro dell’economia italiana, ha mostrato una tendenza positiva , passando dal 48,6 di dicembre al 50,7 di gennaio.

A favore di questo incremento hanno giocato il buon andamento della produzione e delle esportazioni.

Maurizio Zani - XageneFinanza2005



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer