Le Generali si espandono


4 Agosto 2005 - Prosegue senza sosta l' espansione all' estero del gruppo Generali. Dopo essere diventato il primo gruppo straniero nelle assicurazioni in Cina, il leone di Trieste è tornato a ruggire in Europa assicurandosi, tramite la controllata Generali Holding Vienna, il controllo sulla società serba Delta Osiguranje, primo gruppo privato del Paese.

Anche in questo caso le Generali sono il primo operatore estero ad entrare nel mercato serbo dopo le recenti modifiche ivi apportate alle normative vigenti con eccellenti prospettive di crescita soprattutto nel ramo vita.

Dopo il recente colpo in Cina il gruppo triestino conferma così la sua propensione allo sviluppo sui mercati extra domestici mentre rimane ancora congelata la decisione del consiglio d'amministrazione circa l' adesione o meno all'opa lanciata dalla concorrente Unipol sulla Bnl, di cui Trieste detiene un pacchetto pari all' 8,7 %.

Le stime degli analisti per il 2005 prevedono un utile per azione in crescita a circa 1,2 euro, anche se il titolo attualmente risulta abbastanza caro.

Maurizio Zani - XageneFinanza2005



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer