Luxottica accelera lo sbarco in Cina


6 Maggio 2005 - Primo trimestre positivo per i conti Luxottica: le preoccupazioni di un rallentamento del fatturato legate alla presenza nel bilancio consolidato della controllata Cole International ed al difficile momento del rapporto euro-dollaro non sembrano aver creato problemi nei conti della società di Leonardo Del Vecchio.

L'aumento dell'utile netto e del fatturato hanno consentito al Board della società di annunciare l'intenzione di accelerare i tempi per lo sbarco in Cina, dove Luxottica intende raddoppiare la produzione diretta nei prossimi 18-24 mesi.

Anche le nuove licenze ottenute, in primis l'accordo in esclusiva con Dolce&Gabbana, contribuiscono al rafforzamento degli obiettivi previsti dal Consiglio di Amministrazione della Società.

Maurizio Zani - XageneFinanza2005



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer