Parte il collocamento Geox


15 Novembre 2004 - Il 15 novembre è iniziata l'offerta pubblica di vendita ( che si concluderà il 26 di questo mese ) della Geox, la società attiva nel settore della produzione e commercializzazione di calzature per il tempo libero titolare del fortunato slogan " la scarpa che respira ".

L'azione, quotata alla Borsa Italiana, sarà negoziata dal prossimo 1 dicembre. Il lotto minimo di titoli prenotabili è di 750,00 euro che, secondo la forbice del prospetto informativo ( collocata tra 3,6 e 4,8 euro ), corrisponde ad un esborso massimo di 3.600,00 euro.

La società ha chiuso il 2003 con un fatturato di 254 milioni di euro, in crescita del 37% rispetto all'anno precedente, mentre nei primi 9 mesi del 2004 ha già superato i 314 milioni. Analogo l'incremento dell'utile netto, passato dai circa 31 milioni del 2003 agli oltre 56 dei primi 9 mesi di quest'anno.

La società ha come obiettivo sia il consolidamento del mercato italiano, dove la concorrenza di Bata, Lumberjack, Timberland e Valleverde è notevole, che l'espansione sui mercati esteri, in particolare l'oriente.

Maurizio Zani - XageneFinanza2004


Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer