Piazza Affari in negativo dopo la caduta dell’indice di fiducia dei consumatori Usa


25 Febbraio 2003 - L’indice che misura la fiducia dei consumatori Usa è sceso a febbraio a 64 punti contro i 78,8 di gennaio.

Questo ha provocato un immediato calo degli indici delle varie Borse , soprattutto a Parigi ( - 3,7%) e a Francoforte ( - 3,3%).

A Milano il Mibtel è sceso del 2,18% ; il Mib30 del 2,48% ; il Numtel dell’1,7%.

Forti arretramenti per i titoli assicurativi e bancari.
Alleanza Assicurazioni ha perso il 6,29% , Generali il 4,96%.

Tra i telefonici Olivetti ha ceduto il 4,17%.
In controtendenza Pirelli ( + 1,21%).

Forte calo per il titolo farmaceutico Bayer ( - 14,58%), dopo la pubblicazione della notizia che Bayer dovrà affrontare altri 500 risarcimenti danni conseguenti all’uso del farmaco che riduce il colesterolo Baycol / Lipobay ( Cerivastatina ).

Per un approfondimento , consultare :

PharmaBusiness.net


Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer