Piazza Affari , prima crolla poi limita i danni


7 Giugno 2002 - Dopo la chiusura pesante di ieri a Wall Street , oggi a Piazza Affari si coniuga una sola parola “vendere".
E gli indici sono precipitati ai valori dell’ottobre 2001 , per poi riprendersi un poco nel finale grazie a ricoperture.

Crollo di ST Microelectronics ( - 6,38%) . Vicina a rompere quota 4 euro , Tim si è ripresa nel finale ( - 0,49%).

Tiscali ha ceduto il 3,84%.

MPS ( Monte dei Paschi di Siena ) ha comunicato che entrerà a far parte del pool di banche che guideranno la ristrutturazione finanziaria di Fiat.

Viaggi del Ventaglio sono stati sospesi a causa di un avviso di garanzia giunto ad un dirigente della società.

Mibtel: - 0,76% ; Mib30: - 0,75% ; Numtel : - 2,74%


Xagena.it


Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer