Presentato il piano industriale di Telecom Italia


14 Febbraio 2002 - Nel periodo 2002-2004 Telecom Italia si focalizzerà sulla telefonia e sui servizi dei clienti, dismettendo le attività non “core business".
Telecom Italia si sta apprestando a vendere le proprie partecipazioni tra cui: Mobilkom, Telekom Austria, Telespazio.
Telecom Italia prevede di far crescere i ricavi del 50%, puntando sull’Adsl e sulle fibre ottiche.
Per Tim l’incremento è previsto del 35%.
Seat PG diventerà una “ media company “, che si occuperà non solo di elenchi telefonici, ma anche di Internet e di TV.
Nel 2004 si prevede per il gruppo un aumento dei ricavi di circa il 16%.
I debiti di Telecom Italia nel 2004 saranno pari a 15 miliardi di euro.
Il debito Olivetti potrebbe essere ridotto eventualmente con un’altra emissione obbligazionaria o con la vendita di azioni Telecom Italia ( Olivetti potrebbe scendere sotto il 50%). ( Xagena 2002 )



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer