Prezzo del petrolio in frenata


28 Agosto 2004 - La settimana appena conclusa ha fatto registrare un consistente calo del prezzo del petrolio.

Rispetto allo scorso 20 agosto, quando aveva chiuso a 46,58 dollari, il future con scadenza ottobre sul WTI, il greggio trattato a New York, ha chiuso a 43,18 dollari al barile.

Si tratta di un calo superiore al 7 % in una settimana. Tuttavia, a fronte del prezzo massimo raggiunto dal petrolio durante la scorsa settimana, 48,80 dollari, il calo della quotazione arriva addirittura all' 11,5 %.

L'abbassamento dei prezzi conferma le analisi di quegli esperti che imputavano il lievitare dei prezzi alla speculazione.

Maurizio Zani - XageneFinanza2004



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer