Primi passi per la SuperPopolare


13 Novembre 2001 - I Consigli delle due banche, Banca Popolare di Novara ( Bpn) e della Banca Popolare di Verona ( Bnv) hanno approvato la fusione tra le due banche, che darà vita al Banco Popolare di Verona e Novara.
Prima di fondersi i Soci della Bpn riceveranno un dividendo di 1,5 euro per azione, poi si procederà alla fusione: 1 nuova azione Banco contro 1 azione Bpv, ed 1 azione Banco contro 2 azioni Bpn.
Il Banco avrà sede a Verona ed avrà le caratteristiche di una Banca Popolare con voto capitario e possesso azionario massimo dello 0,5% del capitale.
La fusione è programmata per l’aprile 2002.( Xagena 2001)


Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer