Torna il sereno in casa Fiat


1 Febbraio 2006 - Dopo alcuni anni di bilanci in rosso e ricorrenti voci di scalate, sembra tornare il sereno in casa Fiat.

Nel quarto trimestre del 2005 il settore automobilistico della holding torinese ha messo a segno un utile di 21 milioni di euro.

Anche se il dato relativo all' intero anno risulta ancora in rosso , è da segnalare che questo valore mostra sensibili segnali di miglioramento, passando dai 541 milioni di perdite fatte registrare nel 2004 ai circa 280 milioni del 2005.
Il risultato netto dell' intero gruppo nello scorso anno è stato di circa 1.420 miliardi di euro.

I positivi risultati hanno trovato un' immediata conseguenza nella valutazione assegnata a Fiat dall' agenzia di rating Moody's, che ha alzato il giudizio da negativo a stabile.

Il gruppo Fiat si rivolgerà prossimamente al mercato per raccogliere nuove risorse economiche con un prestito obbligazionario di durata settennale.

Maurizio Zani - XageneFinanza2006



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer