Unipol tutela i propri assicurati dal rischio Lehman


19 Settembre 2008 - Le Compagnie assicurative del Gruppo Unipol hanno dato facoltà ai sottoscrittori di polizze Index Linked - con attività sottostanti Lehman- di ottenere, alla scadenza del contratto, il rimborso del capitale originariamente sottoscritto.

Unipol Gruppo Finanziario, in considerazione della situazione determinatasi a seguito dell’assoggettamento di Lehman Brothers alla procedura concorsuale prevista dal capitolo 11 della legge fallimentare statunitense ( Bankruptcy Code ), ha dato indicazione alle Compagnie Assicurative del Gruppo, Unipol Assicurazioni e Aurora Assicurazioni, di valutare e definire le modalità tecniche più appropriate che – in conformità con le disposizioni normative e regolamentari delle Autorità di Vigilanza – consentano di riconoscere agli assicurati, che hanno sottoscritto le polizze Index Linked l’opzione di ottenere, alla data di naturale scadenza dei contratti, il capitale originariamente sottoscritto, prescindendo dall’esito che avrà la procedura in atto riguardante Lehman Brothers.

Unipol Gruppo Finanziario sottolinea che l’esposizione del Gruppo nei confronti di Lehman Brothers, peraltro di entità limitata rispetto all’intero portafoglio di investimenti, non è tale da intaccare la propria solidità patrimoniale e finanziaria, come peraltro testimoniato dal recente up grading del rating di Moody’s.

Elenco Polizze Index Linked:

Unipol Assicurazioni S.p.A.

UNINVEST INNOVA - tariffa 702

UNINVEST INNOVA seconda emissione - tariffa 703

UNINVEST2 G4 - tariffa 704

UNINVEST2 G4 seconda emissione - tariffa 705

UNINVEST2 DIVA - tariffa 708

UNINVEST2 DIVA seconda emissione - tariffa 709

UNIPOL EFFICACE - tariffa 712

Aurora Assicurazioni

EquilibrioAurora - tariffe 752-5752

INDEX IV 2007 AURORA SELECTION II serie - tariffa 743

AURORA ALPHA TARGET - tariffa 742

XageneFinanza2008



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer